Domande frequenti

La segreteria fornisce informazioni in orario d'ufficio. Per maggiori informazioni vedi pagina contatti.

Una raccolta di quesiti che vengono posti più frequentemente da genitori e studenti.

Nella primo trimestre dell'anno scolastico, che inzia a Settembre viene ripassato il programma dell'anno da recuperare curando particolarmente la conoscenza delle nozioni principali e propedeutiche allo sviluppo dei programmi didattici. Di norma, anche se con risultati negativi, l'alunno ha assimilato parte delle nozioni fornitegli nell'anno in cui è stato bocciato per cui questo ripasso è sufficente. Nel secondo e terzo trimestre l'alunno segue le lezioni riguardanti il programma didattico dell'anno al quale avrebbe dovuto iscriversi se promosso e quindi per lui sconosciuti. Vengono curate particolarmente le nozioni basilari per il proseguimento degli studi e quelle che saranno oggetto di esame.
Per la nostra scuola sono fondamentali alcuni requisiti essenziali: la presenza fisica e mentale dell'alunno e l'organizzazione dello studio a casa! Naturalmente una frequenza assidua sia in presenza che tramite lezioni in remoto agevola l'apprendimento e di conseguenza i risultati finali.
La nostra scuola non partecipa a scioperi, non consente autogestioni e nonostante venga instaurato un rapporto sereno e famigliare in aula, i docenti - che svolgono questo lavoro da anni - stimolano i ragazzi a non perdere tempo. Le lezioni durano 60 minuti. Sono eliminate le ore dedicate all'educazione fisica, alla religione e ad altre attività non propedeutiche all'ottenimento del risultato scolastico.
è un esame che si svolge di norma nel mese di Giugno in cui il ragazzo viene esaminato sui programmi delle varie materie del corso di studi seguito secondo il programma della nostra scuola. Questo esame non è un esame strettamente fiscale ma è rivolto all'accertamento sia "idoneo" a frequentare l'anno scolastico successivo.
Le normative prevedono la possibiltà di recuperare gli anni scolastici in numero pari a quelli persi dopo la teza media. Possono essere inoltre recuperati anni dopo aver raggiunto la maggiore età indipendentemente dagli anni persi. Di norma la nostra organizzazione prevede corsi che si sovlgono sul programma di due anni ma può prendere in esame domande diverse da esaminare e alle quali rispondere con eventuali percorsi individuali.
Di norma in ogni classe si trovano ragazzi che hanno perso l’anno scolastico precedente quindi nella stessa classe le differenze di età sono minime.
I corsi prevedono l’uso di libri di testo. L’Istituto all’inizio dell’anno scolastico fornisce ad ogni genitore un elenco dei libri di testo. Nel caso in cui il ragazzo abbia già i testi dell’anno precedente si adattano all’organizzazione generale evitando così di far comprare troppi libri.
Normalmente le lezioni si svolgono in orario antimeridiano dal lunedi al venerdi dalle 08.30 alle 13.30 con possibilità di orari integrativi nel pomeriggio e nel sabato mattina. Per le lezioni a distanza l’orario viene personalizzato e adattato alle esigenze dei discenti.
Attraverso un approfondito colloquio psicoattitudinale la Direzione è in grado di consigliare a ciascuno studente il percorso ottimale ivi compreso, qualora ne rilevi la fattibilità, una variazione del corso di studi già frequentato con scarsi risultati.

Hai bisogno di maggiori informazioni? 

[contact-form-7 404 "Non trovato"]